Foto di mamme e bambini | Dimmi che foto fai, e ti dirò che mamma sei.

Il modo in cui le mamme fotografano i loro bambini (e anche loro stesse) ci può dire molto sulla personalità che hanno, e spesso ci fa scoprire cose inaspettate.

Quando si tratta di foto, ognuno ha le sua manie che come tali vanno sempre rispettate. Tutti noi ad esempio conosciamo una mamma fissata con i selfie o quella che fa tremila foto al figlio ma poi non ne pubblica nemmeno una perchè ha paura.

Per non parlare di quelle che al ristorante non mangiano se prima non hanno fotografato il piatto e pubblicato la foto su Instagram con almeno 30 hashtag.
Che poi il dubbio c’è sempre… ma il cibo alla fine lo mangiano o lo ordinano solo per fotografarlo?

Comunque, cibo a parte, quando si tratta di mamme e fotografie di bambini il discorso si fa molto complesso. Se una donna senza figli fotografa solo scarpe, borse, amiche o rossetti, quando diventa mamma ve ne accorgete subito, perché da quel momento in poi sul suo profilo vedrete una cosa sola: le foto di suo figlio.

Ma non tutte le mamme sono uguali, perchè ognuna di esse ha il suo modo di fotografare i bambini. E quando una donna prende il suo telefono per fotografare suo figlio, non lascia mai nulla al caso.

Analizziamo dunque le tipologie più comuni di mamme che troviamo sul web, in base alle foto che fanno ai loro bambini:

La mamma fashion

mamma fashion

Suo figlio ha più scarpe e vestiti di Chiara Ferragni, capelli e barba sempre in ordine già dal sesto mese ed accessori sempre abbinati con i vestiti. In caso di figlie femmine, la tragedia è dietro l’angolo.

La mamma fashion fa una foto per ogni outfit (mattina, pomeriggio e sera), segue tutte le fashion blogger più famose per essere sempre aggiornata sulle ultime tendenze, e tagga i suoi stilisti preferiti con la speranza di ricevere un like (o qualche vestito omaggio..).

La mamma sporty

La riconosci subito, perchè nelle sue foto è sempre in tuta o in abbigliamento sportivo, e non fa altro che farsi selfie o mini video mentre fa esercizi con il figlio.

Aerobica, pilates, danza e stretching, la mamma sporty non perde un attimo per tenersi in forma con il suo bambino, anzi, a volte lo usa al posto dei pesi per fare gli esercizi senza ovviamente prima avere messo il telefono sul cavalletto per riprendere il tutto. Geniale no?

La mamma cuoca

Diciamo la verità, noi uomini italiani le amiamo. Sempre con le mani in pasta, in ogni momento della giornata, le sue foto fanno venire sempre l’acquolina e spengono qualsiasi proposito di dieta in un nano secondo.

Il suo profilo fa a gara con gli chef stellati di tutta Italia e pubblica solamente foto in cucina con i suoi bimbi. Mentre fa i biscotti, mentre i bimbi impastano le torte, mentre il forno sta cuocendo e altre 1000 ricette. Sempre spettinata e in tuta, la mamma cuoca non ha tempo di farsi bella per le foto ed usa la farina al posto della cipria (mai mettere una mamma cuoca e una mamma fashion nella stessa foto..).

I figli della mamma cuoca si riconoscono subito, perchè sono quelli che a 3 anni vincono Masterchef.

La mamma avventurosa

Fa solo foto in giro per il mondo tra paesaggi naturali, spiagge cristalline o montagne innevate.

La mamma avventurosa porta sempre suo figlio con sé in ogni viaggio, scatta un’infinità di foto in ogni luogo che visita e si assicura che suo figlio sia sempre con lui, nel passeggino versione “trekking” oppure nello zaino con tanto di “parasole” perché alla fine, anche se avventurosa, sempre mamma è.

La parola d’ordine è: scattare foto ai suoi figli solamente in posti esotici e lontani.

Se conoscete una mamma avventurosa non chiedetegli mai di farsi un selfie nel giardino di casa o al centro commerciale.

La mamma social

Dall’ultima marca di pannolini che ha comprato, al video live dal pediatra. La mamma social ama condividere qualsiasi momento della vita di sua figlio (e della sua).

Possiede un account su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Tumblr e Snapchat. Ha un canale YouTube e un blog che aggiorna quotidianamente con le foto di suo figlio. Quando finisce i “giga” o ha un guasto al modem di casa, la mamma social può diventare molto, molto pericolosa.

La mamma bio

Questa tipologia di mamma scatta foto solo se il soggetto è naturale, biologicamente certificato e senza parabeni.

La mamma bio fa le foto al figlio solo se il contesto è naturale, quindi parchi o spazi verdi. Odia i passeggini e porta i bebè sempre legati addosso con la fascia, un pò stile etno-hippy.

E’ amante del biologico e di tutto ciò che è fatto in casa, non fa altro che fotografare la sua spesa bio ed il suo adorato bambino che mangia solo ed esclusivamente verdura biologica (ma che di notte sogna il Mc Donald).

La mamma che non sa fare foto

Anche questa tipologia di mamma si può riconoscere facilmente.

Per il semplice fatto che suo figlio nelle foto non c’è mai, ma ci sono solo parti di esso. Un braccio, una gamba, una scarpa, ma mai lui tutto intero.

La mamma che non sa fare foto, si ostina a scattare, esattamente come chi non sa cucinare si ostina a voler cucinare e a bruciare il sugo puntualmente.

Alle mamme che appartengono a questa categoria non interessa che le foto dei loro figli possano venire male, sfocate o storte. Tanto comunque nelle loro foto, il figlio non c’è quasi mai..

E tu, che mamma sei? Alla fine, quando si tratta di fotografare il tuo bambino, non importa che tipo di mamma tu sia.

L’unica cosa che conta è che la foto sia fatta con amore, per immortalare un momento di gioia con tuo figlio e dargli la possibilità di comprendere meglio in futuro l’ambiente in cui è cresciuto, il contesto generale che ha contribuito a rendere il tuo bambino la persona che è.

Author

Write A Comment