Francesca ecco il tuo report personalizzato.

Intanto ti ringraziamo per aver completato il tuo questionario conoscitivo, ci è stato di grande aiuto per compilare questo documento che definisce in maniera precisa le linee guida per ottenere il massimo dal tuo servizio fotografico di gravidanza.

Di seguito troverai le valutazioni che Mariafrancesca e Sara, le mie collaboratrici, hanno redatto per te in base alle risposte che ci hai fornito nel nostro questionario.

ATTENZIONE: Ciò che troverai in questo report sono indicazioni che non devi per forza seguire alla lettera. Se ad esempio qualcosa non ti piace o non lo ritieni adatto alla tua persona sei libera di ignorare i suggerimenti.

LA DRESS STYLIST
Maria Francesca Panetta

Titolare del negozio BiBo Fattoamano, mi occupo di realizzare abiti su misura per bambini di tutte le età. Li disegno e li cucio in autonomia, creando ogni volta un prodotto nuovo ed esclusivo.
Da un paio di anni mi occupo del parco abiti dello studio di mauro, rendendolo così sempre nuovo ed originale.

I miei consigli sull' Abbigliamento.

Hai selezionato la forma CLESSIDRA per il tuo corpo.
Hai quindi un seno molto florido e un torace ampio, proprio come i fianchi che sono sempre piuttosto formosi.

Gambe piuttosto tornite e un sedere sporgente, il tuo punto di forza è la vita segnata, che rimane tale anche quando prende qualche chilo in più.

SI' Scollature a "V".

Avendo una forma a triangolo invertito, uno scollo a "V"  ottimo per accompagnare la linea generale della tua forma.

SI' Cinture.

Il tuo giro vita è uno dei tuoi tanti punti forti. Dargli risalto con una bella cintura può essere una buona idea.

SI' Gonne a ruota.

Una bella gonna a ruota accompagna la naturale forma del tuo corpo a clessidra, per questo la consiglio fortemente.

NO Abiti oversize.

Perché nascondere le tue forme dietro ad un maglione penalizzante? Sconsiglio fortemente abiti "sformanti" per chi, come te, ha la fortuna di avere un corpo invidiabile.

NO Scollo a barchetta.

Mentre lo scollo a "V" snellisce il tuo torace imponente, quello a "barchetta" non fa altro che allargarlo e renderlo ancora più importante. Meglio evitare.

LA MAKE UP ARTIST
Sara Arese

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.

Il trucco migliore per te? Eccolo.

Il make-up deve tenere conto due due fattori fondamentali: FORME COLORI del nostro viso.
Non farti confondere dai tutorial che puoi trovare online su come fare "contouring", "strobing" etc, che in parole molto semplici si traduce nell’utilizzo di “luci ed ombre” per esaltare i punti di forza e “correggere” le imperfezioni.
Ogni viso è diverso e ciò che va bene per una persona, quasi sicuramente non sarà giusto per un’ altra. 

Per stabilire velocemente quali colori ci stanno bene/esaltano le nostre tonalità di capelli, occhi e pelle, possiamo basarci sul cerchio di Itten.

Il concetto importante è quello deI COLORI COMPLEMENTARI, li puoi individuare tracciando il diametro del cerchio, i colori che si trovano alle sue estremità si esaltano se accostati, si annullano invece se sovrapposti. 

Es: sulle occhiaie blu/viola applica un correttore giallo/arancio, sui rossori un correttore verde etc.

COLORI * Il tuo incarnato è CALDO.

La regola vuole che chi ha un sottotono caldo venga valorizzato maggiormente dai colori affini – ovvero caldi - soprattutto intorno al viso (capelli, trucco, gioielli e top).
In buona sostanza se il sottotono di pelle caldo chiama colori caldi, cosa succede se invece gli si accostano colori freddi? Accade che si spegne e il suo valore (calore, luminosità) perde di forza, e l'incarnato – ahinoi - si ingrigisce.

Per chi ha un sottotono caldo le nuances da preferire sono quelle della terra, della natura e del sottobosco. Pensa ai colori che si sprigionano in primavera e in autunno: neutri come il crema, il beige, il tortora, il cipria e il cammello; brillanti come il rosso corallo, il turchese, il giallo canarino, l'arancio, il verde smeraldo e alcuni punti di viola come l’orchidea; scuri come il marsala, il ruggine, il verde foresta, il caffè e l'ottanio.

colori da evitare invece sono il nero (il più freddo in assoluto!) e tutte le sfumature estremamente fredde come l'azzurro cielo, il grigio grafite, il blu elettrico, il rosa baby e il fucsia.

Qualche consiglio in più sul trucco per un incarnato caldo.

Quando applichi l’ombretto sotto l’occhio sfumalo bene e dagli anche un’effetto un pò “sbavato”: abbasserà la linea dell’occhio così da accorciare il viso ovale.

Per mettere il fard segui invece una linea piuttosto dritta e non obliqua.

COLORI Il colore dei tuoi occhi è CASTANO/NERO.

Sono colori abbastanza universali, si possono abbinare a molte tonalità, dipenderà soprattutto dal colore dei capelli, dell’incarnato e dalla tipologia di make-up che si vuole realizzare. 

Qualche consiglio in più sul trucco sugli occhi scuri.

Quando applichi l’ombretto sotto l’occhio sfumalo bene e dagli anche un’effetto un pò “sbavato”: abbasserà la linea dell’occhio così da accorciare il viso ovale.

Per mettere il fard segui invece una linea piuttosto dritta e non obliqua.

COLORI * Il colore dei tuoi capelli è BIONDO.

Biondo caldo/dorato carnagione dal sottotono neutro/caldo: utilizza colori caldi sia per occhi che labbra 

Biondo freddo/cenere/platino carnagione dal sottotono neutro/rosato: per gli occhi utilizza colori freddi, per guance e labbra tonalità rosate 

Qualche consiglio in più sul trucco con capelli biondi.

Quando applichi l’ombretto sotto l’occhio sfumalo bene e dagli anche un’effetto un pò “sbavato”: abbasserà la linea dell’occhio così da accorciare il viso ovale.

Per mettere il fard segui invece una linea piuttosto dritta e non obliqua.

FORME * Il tuo viso è OVALE.

Il viso OVALE è universalmente riconosciuto come il viso perfetto. Il trucco quindi non sarà orientato alla copertura dei"difetti" del volto, quanto all'esaltazione della sua bellezza.

Applica il fondotinta sul viso con una spugnetta asciutta: devi ottenere una stesura molto omogenea ma che allo stesso tempo non sia eccessivamente pesante sul viso, altrimenti rischi di marcare i lineamenti del tuo viso ovale. Anche la tonalità che devi scegliere deve essere perfettamente in accordo con quella della tua pelle.

Quando avrai finito ombreggia con un fondotinta di un tono più scuro la zona centrale della fonte, per creare maggiore proporzione sul viso: non applicare tonalità di fondotinta scure ai lati del viso perché questo non farebbe altro che restringere il volto e dare ancora di più l’impressione di un viso ovale troppo allungato. Puoi sostituire il fondotinta più scuro anche con una terra abbronzante.

Alla fine del trucco utilizza un fard o in alternativa una terra abbronzante proprio sul mento: così facendo accorcerai otticamente la lunghezza del tuo viso ovale. Ricorda di utilizzare sempre prodotti opachi e mai perlati o satinati, perché quando vengono colpiti dalla luce ampliano la zona in cui hai applicato il fard o la terra, anziché minimizzarla.

Anche le sopracciglia sono importanti per avere un trucco per il viso ovale perfetto: allora allunga leggermente il disegno delle sopracciglia verso l’esterno. Questo lascerà più spazio all’occhio e ridurrà un pò quella del viso ovale. Non sai bene che forma hanno le tue sopracciglia? Scoprilo nell’articolo sui tipi di sopracciglia.

Qualche consiglio in più sul trucco per il viso ovale:

Quando applichi l’ombretto sotto l’occhio sfumalo bene e dagli anche un’effetto un pò “sbavato”: abbasserà la linea dell’occhio così da accorciare il viso ovale.

Per mettere il fard segui invece una linea piuttosto dritta e non obliqua.

Adesso è ora di pensare al tuo compagno.

La gravidanza è un momento di coppia, per questo occorre prestare attenzione anche al tuo compagno, sebbene nelle immagini compaia di solito con meno frequenza.
Ecco di seguito alcuni consigli per non sbagliare.

Maglietta bianca o nera "

Per l'uomo la regola è: "meno colori ci sono meglio è".

Questo vale anche per scritte elogi che disturberebbero l'armonia generale della foto. Per questo portare una semplice maglietta bianca o nera può aiutarci.


Maglie aderenti 

Dorso nudo? Perché no? "

"Less Is More" è ciò che guida la nostra fotografia. La pelle umana riflette la luce in modo piacevole, per questo nessun abito potrà mai competere con una dorso nudo davanti alla camera.
Parlagliene e cerca di scoprire se l'idea gli piace.


Nudo? Perché no?

" Barba e capelli "

Non puoi immaginare quanto disturbi il loro aspetto trascurato in un'immagine in cui lo sguardo finisce proprio sui volti delle persone.
Se usufruisci del servizio di trucco e capelli puoi delegare questa parte a Sara che se ne occuperà in studio.


In conclusione.

Bene, spero le nostre indicazioni ti siano di aiuto per prepararti al meglio al tuo shooting di gravidanza.
Adesso non vediamo l'ora di mettere tutto questo insieme e iniziare a creare per te le immagini che meglio ricorderanno questo unico e straordinario momento che stai vivendo.
Di seguito alcune 

Sign up now!

and get instant access to your “Free Guide”

6 Ways


to Make Your Look Fit Every Occasion

© 2019, ALUFFI The Original Newborn Photographer    I       I  

SI' Maglie aderenti.

Con un fisico così slanciato per te l'indumento aderente per il busto è un'ottima scelta. Vice versa per la parte inferiore dove opterei per qualcosa di voluminoso.

SI' Abiti corti e gambe in bella mostra. 

Grazie ai tuoi fianchi stretti e all'armonia delle forme tipica della tua fisicità, puoi indifferentemente scegliere tra pantalone o gonna. O, meglio ancora, gambe nude e in bella mostra.

SI' Gonne con spacco.

Ciò che vogliamo è portare l'occhio a concentrarsi sulla parte bassa del tuo corpo in modo da riequilibrare le forme, uno delicato e sensuale spacco può essere una soluzione elegante.

NO Pizzi Vaporosi

La parte superiore del tuo corpo deve essere messa in secondo piano per dare modo a quella inferiore di emergere. Pizzi molto vaporosi non fanno altro che enfatizzare il volume delle spalle. meglio evitare.

NO Abiti a tubino.

Un abito a tubino ti farà sembrare senza forme cadendoti addosso in maniera lineare. Meglio qualcosa che abbia dimensioni differenti tra parte superiore e inferiore.

>