Chat with us, powered by LiveChat

Risposta breve: Perché non è tutto così semplice come puoi pensare.

Provo a spiegarmi meglio…io capisco, perché è un meccanismo che riguarda tutti anche il sottoscritto, che il primo pensiero quando si valuta un acquisto sia “potrò permettermelo?“. In pratica “bello tutto quello che fai e produci, ma io potrò arrivarci con quello che ho in mente di spendere”?

E’ un processo naturale e la cosa non riguarda solo te, è semplicemente così che siamo fatti.

Devo essere sincero fino in fondo, a volte sono perfino infastidito se il professionista non soddisfa IMMEDIATAMENTE questa mia esigenza e semplicemente mi fa domande aggiuntive, chiede precisazioni e chiarimenti.

Ti chiedo quanto costa Per Dio dimmelo subito! Perché mi inviti in studio? E’ così difficile inviare un listino in PDF via email?

La risposta è NO, non è difficile. Sono cintura nera di “invio email”.
Ma è sbagliato.

Nei tuoi confronti sia chiaro, non sto parlando di strategie commerciali messe in atto per attirare il cliente in studio e poi “lavorarlo” come il più infido psicologo nazista potrebbe fare, sto parlando di un servizio che mi costa tempo e che ti viene reso al fine di servirti nel migliore dei modi.

Io vendo servizi fotografici per bambini, che è un modo bruttissimo per dire che “creo forti emozioni ricorrenti per tutto l’arco della vita di una famiglia“, puoi immaginare però quale sia il livello di empatia che entra in gioco nello scegliere il fotografo che prenderà in mano il tuo bambino.

Partiamo dal presupposto che all’interno del mio studio è richiesto l’incontro di persona solo per discutere del tuo servizio Newborn, per tutti gli altri servizi no.

Perché questa differenza?

Beh, semplicemente perché il servizio fotografico per neonati è quello più delicato, per ovvi motivi che puoi benissimo immaginare e quello sul quale ci sono più cose da dire e da sapere, da entrambe le parti.

Io potrei essere la persona che, tra le prime al mondo, prenderà in braccio il tuo bambino, lo maneggerà, lo cullerà e lo addormenterà, potrei essere la persona che, forse prima ancora della tua mamma o della tua migliore amica, lo spoglierà, gli medicherà il cordone ombelicale e lo posizionerà per le sue prime e indimenticabili fotografie di essere umano.

Davvero tu porteresti tuo figlio, la cosa più preziosa che hai, in un posto mai visto prima per affidarlo alle braccia di uno che magari si mette le dita nel naso?

TI PREGO dimmi che la tua risposta è NO, perché altrimenti abbiamo un problema che però non posso risolverti.

Però caro lettore, il motivo per il quale sia necessario incontrarci di persona, annusarci e valutarci a vicenda non è solo questo.

Il motivo, o meglio I MOTIVI per i quali ti chiedo un’ora del tuo tempo per stringerci la mano è che le comunicazioni via email sono piene zeppe di NON DETTI, piene di cose non hai osato chiedere, di domande che non hai osato fare, di aneddoti che non ti sono nemmeno venuti in mente sotto forma di domande, dettagli che non hai nemmeno pensato potessero essere importanti e questo semplicemente perché, detto in modo brutale, tu NON SAI COME SI SVOLGE UN SERVIZIO NEWBORN PROFESSIONALE, anzi fammi alzare la posta, non sai nemmeno cosa sia DAVVERO per te.

Per questo motivo io non ho un vero e proprio listino, ma il tutto viene tagliato su misura secondo le tue esigenze, sia economiche che di preferenza.

Un freddo listino è quello che viene mandato a tutti in modo industriale, ma qui di industriale non c’è nulla.

Non sei un numero, tantomeno il tuo bambino.

Inviare un listino via mail con dei numeri sopra che determinano “quanto voglio” non è certo il tipo di approccio che Mauro Aluffi ha previsto per i suoi clienti.

Dal primo giorno di apertura ho sempre pensato che l’esperienza che deve vivere il mio cliente debba essere straordinaria, e straordinarie sono le cose che ti chiedo per poterti accontentare.

Se hai inviato 10 richieste di listino e solo io ti chiedo di incontrarci mettendoti a disposizione IL MIO TEMPO… invece di lamentarti e dirmi che “gli altri fanno così”… Chiediti perché

Cioè, non è semplicemente “porto il mio bimbo a fare due scatti, torno per pranzo.

Eh no, quella è roba che va bene se vuoi un risultato amatoriale oppure semplicemente “se ti accontenti”, ma se desideri – come sono certo che sia – qualcosa di davvero unico e irripetibile per il tuo bambino, beh allora ti devi preparare a fare cose che non hai fatto prima e, più in generale, fare quanto ti viene suggerito da chi tutto questo lo fa ogni giorno e che lo fa con l’intento di offrirti un’esperienza fuori dall’ordinario.

Dai, vieni a trovarmi che sono certo di avere qualcosa che possa rendere felice la tua famiglia PER SEMPRE.

 

Author

Write A Comment

Domande?

SOLO PER POCHE ORE

Shooting BAMBINO ad un prezzo irripetibile!

00
Days
00
Hours
00
Minutes
00
Seconds