Neonati

Compreresti queste magliette per il tuo bambino?

 Febbraio 10, 2020

By  Mauro Aluffi

Quando pensiamo all’abbigliamento per neonati e bambini ci vengono subito in mente cose carine e coccolose. Cose appunto da bambini.

Che si tratti di abbigliamento per maschi o per femmine il discorso non cambia, pupazzetti, unicorni, orsetti e gattini è tutto ciò che vogliamo vedere addosso ai nostri pupi (e a quelli degli altri).

Senza dimenticare poi le principesse Disney, i personaggi di Star Wars o i cari vecchi Transformers.
Quale genitore si sognerebbe mai di acquistare un body con scritte volgari e irriverenti per il proprio bambino?

Qualcuno evidentemente c’è, visto che questo tipo di abbigliamento adesso è realtà e pare andare a ruba.

Basta dunque con i body con le scritte “Amo solo mamma e papà” o “Sono la principessa di casa”.

Roba vecchia e datata.

La nuova frontiera dell’abbigliamento per bambini sono le scritte più villane, rozze e inappropriate di sempre.

Quindi largo alle parolacce, alle volgarità e alle frasi che parlano di pupù.

Stavolta però chiamata con il suo vero nome: quindi cacca.

In poche parole tutto ciò che un genitore non vorrebbe sentire.

Immaginate una bellissima maglietta rosa per la vostra bimba con su scritto “mamma beve perché papà scommette”. Ecco, parliamo di questo 😂

Oppure, se dovete fare un regalo a un neonato maschietto, potete optare per una versione ancora più azzardata, come la scritta “Io sono carino, la mamma è sexy, il papà è ubriaco “.

E se questo linguaggio vi infastidisce troppo, allora non vi resta che acquistare la versione più “politically correct” di tutte, ovvero quella che invita “gentilmente” a moderare i termini, perché i bambini potrebbero sentirli. (La frase non è proprio gentile, ma rende benissimo l’idea).

E ce ne sono per tutte le età, dal primo mese in poi, quindi anche il vostro bimbo appena nato potrà sfoggiare l’abbigliamento più irriverente e volgare di sempre.

E se questo linguaggio vi sembra inappropriato, non avete visto ancora nulla.

I neogenitori conoscono molto bene l’argomento: i bisogni primari dei neonati vanno assecondati, e soprattutto vengono prima di qualsiasi altra cosa.
Soprattutto quando si parla di cacca o puzzette, tutte cose che con i neonati arrivano quando meno te lo aspetti.

magliette neonato

Basta dunque con i vestiti carini e coccolosi, bandite le magliette di Superman e le principesse di Frozen, adesso è ora di fare spazio a qualcosa di nuovo e scorretto.

E se pensate che questo tipo di abbigliamento lo sia troppo, non avete ancora visto gli accessori.

Abbiamo ad esempio il biberon a forma di bottiglia di birra, con il packaging che ricorda il
marchio Corona e la maglietta abbinata con su scritto “Mi sono talmente emozionato che
ho fatto un po’ di pipì”.

magliette divertenti neonati

Se invece sei un genitore davvero coraggioso e vuoi “stupire” nonni, parenti e conoscenti,
il body con la scritta “le tette sono la prova che gli uomini possono prestare attenzione a
due cose contemporaneamente “, è l’ideale.

Ma preparati, perché non ci sono mezze misure, le persone che lo vedranno ti ameranno o ti odieranno alla follia.


​In ultimo, ma non come livello di volgarità, abbiamo la maglietta con la lista delle cose da
fare, una lista davvero interessante, e soprattutto che con le sue parole non lascia molto spazio all’interpretazione:

- Fare la cacca
- Schiacciare un pisolino
- Succhiare un po’ di tette”.

regalo bambino simpatico 1

Che poi alla fine sono cose che tutti i neonati fanno, e a dire il vero anche da adulti 🙂

Ma vedere certe frasi stampate su quegli esserini così piccoli e indifesi ci fa un effetto davvero strano, e questo non per il linguaggio in sé, ma perché le vediamo addosso a dei bambini.

E da sempre i questi esserini sono sinonimo di purezza, candore ed innocenza.

I bambini riescono ad essere così speciali per la loro genuinità perché alla fine non sono ancora contaminati da tutto ciò che di negativo li circonda. E la cosa bella è proprio questa.

Poter scegliere per loro magliette irriverenti e al limite della volgarità come queste, senza intaccare in alcun modo la loro innocenza ma al contrario strappare un sorriso divertito da parte di chi le guarda.

Perché quell’esserino così piccolo (o grande, a seconda degli anni!) ormai fa parte della tua vita, e la riempirà per sempre giorno dopo giorno a prescindere dalla maglietta che indossa.

I bambini sono degli esseri speciali, e possono rendere ogni tuo momento magico e unico, sia con le tutine di Star Wars che con un body pieno di parolacce.

Quindi, se sei così coraggioso da comprare un body pieno di scritte irriverenti e volgari per il tuo bambino, ma hai paura del giudizio altrui, puoi sempre risolvere il problema iniziando dal modello più “soft” e basic:

mamme consigli bambini

Ecco, questa è la mia preferita, quella che oggi regalerei sicuramente alla mia compagna avendo vissuto e subìto in prima persona la marea di consigli non richiesti provenienti da praticamente tutte le persone conosciute (e in alcuni casi anche sconosciute) riguardanti le corrette procedure per crescere un bambino sano e bello.

Mauro Aluffi

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>

E' arrivato ReMarry!
Il piano ad abbonamento dove ti regaliamo un servizio fotografico.