Lo studio fotograficoL'ambiente di lavoro, quanto conta.

Devo dire io ho avuto una grande fortuna che non tutti hanno, quando ho cominciato a sperimentare con la fotografia da studio per bambini ho avuto da subito a disposizione un ampio locale che, anche se esteticamente non bello, mi ha assicurato quello che, scoprirò in seguito, è fondamentale per fotografare neonati e bambini.

A parer mio infatti uno dei requisiti ESSENZIALI che deve avere uno studio adibito a questo scopo è la TRANQUILLITA‘. Se parliamo di fotografia per neonati infatti si può ben immaginare quanto sia delicata la faccenda, quanto sia importante essere CERTI che durante il servizio non entri nessuno.

Immagina infatti di essere li, pronto a scattare con la fotocamera in mano e di vederti entrare uno sconosciuto in cerca di informazioni, magari con la moglie e il figlio di 4 anni che comincia subito a notare i tuoi gadget, i tuoi cavalli a dondolo e le tue macchinine di legno usate per i servizi  fotografici ai bebè iniziando a scalpitare per poterci giocare. O peggio ancora vedere verificarsi tutto questo durante una sessione di gravidanza, con la mamma in posa con qualche velo addosso… carino no?

Lo studio DEVE essere un ambiente intimo e discreto, in cui se entri tu non entra nessun altro.

Quando parlo di specializzazione (articolo qui) intendo anche questo, garantire al cliente un’esperienza rilassata.

Entrati nel mio studio la prima cosa che incontri è lo scaffale all’interno del quale tengo i materiali per i set, cesti, gadgets in legno e tanto altro. Poco più in la c’è “il guardaroba“, una sorta di armadio a muro nel quale custodisco tutti i vestitini da usare per i miei servizi fotografici. Ci sono cose meravigliose, fatte a mano appositamente per neonati, bambini e gravidanze. E’ lo spazio che di solito incuriosisce di più in quanto è raro trovarne uno in uno studio fotografico, ma ripeto, l’ambiente in cui lavoro è stato costruito e progettato per questo genere di fotografia.

studio fotografico bambini

Proseguendo l’ambiente si apre e con un colpo d’occhio si può scorgere nell’insieme il resto del locale.

  • La scrivania alla quale accolgo i clienti
  • L’area relax con divano e tavolino sul quale i genitori si possono accomodare mentre io fotografo il loro bambino.
  • Il fondale in legno scuro dove si scattano le foto a terra e alcuni ritratti
  • Il parquet in legno chiaro sul quale si esegue una buona parte degli scatti con i gadgets e le foto sul letto.

Sì, un letto perché il divano che ho menzionato prima diventa un comodo e utilissimo letto, ideale per eseguire scatti con bimbi “carponi” o ritratti con i genitori, come fossi a casa. Il letto mette sempre a proprio agio i bambini, è un oggetto familiare che li rilassa e li diverte e non di rado diventa difficile farli scendere per passare ad altro.

Sulle pareti ho cercato di dare spazio ai prodotti più interessanti, gli ingrandimenti tradizionali e i nuovi Photoblocks he rappresentano una ventata di aria fresca nel panorama dei prodotti Home Decor.

E’ in allestimento anche il muro del pianto (leggi qui l’articolo) pensato per far riflettere il cliente sul valore della stampa di qualità e di quanto sia importante dedicarle attenzione.

Insomma, il mio studio si è evoluto molto nel tempo e ha cambiato faccia più volte, è passato da essere “antro buio e scuro” ad un ambiente accogliente in cui il cliente può rilassarsi mentre io lavoro per consegnargli fotografie di qualità. E’ oggi una sorta di fusione tra “negozio” e “studio professionale“, cosa non sempre semplice da gestire ma estremamente efficace.

Qui sotto ho preparato, grazie all’aiuto di Paolo Cilli, amico e collaboratore foto/video una foto a 360° che può aiutarti meglio a comprendere come è strutturato l’ambiente in cui lavoro e nel quale accolgo i miei clienti.

 

 

Lo studio si trova in Via San Bernardo, 46 a Mondovì, come scritto sopra non è un negozio, non troverete quindi insegne o cartelli all’esterno. E’ altamente consigliato, nel caso voleste farmi visita, telefonare e concordare un incontro.

Tel. 340 364 88 61

email: info@mauroaluffi.com

Leave a reply