Il valore delle recensioni.Non scegliere a caso

Non scegliere a caso

 

Attestazione, dimostrazione, prova, segnale, segno, documentazione, indizio, segnale spia ecc.

Oggi ho deciso di scrivere due righe sull’argomento delle Testimonianze, aspetto che io trovo importante quando si sceglie un professionista e che spesso non viene preso in considerazione.

In Italia, vuoi per motivi culturali, o perché siamo abituati a ricevere “fregature” di ogni tipo, la parola testimonianza è associata a “raccomandazione“, e cioè un processo poco limpido e chiaro in cui qualcuno sicuramente vuole nasconderti qualcosa per venderti qualcosa.

Nei paesi anglosassoni invece la testimonianza è un valido strumento in mano ai consumatori che hanno così la possibilità di valutare un professionista attraverso l’esperienza precedente di altri clienti come lui, senza volgere immediatamente il pensiero a complotti, scie chimiche e massonerie dominatrici del mondo.

La testimonianza, parlo ovviamente di quelle imparziali e lasciate con sincerità, dice molto del professionista con cui hai a che fare perché ti anticipa in qualche modo ciò che puoi ottenere da lui.

Diffidate da chi non fornisce testimonianze valide e veritiere, estorte con le minaccie (sì, mi piace esagerare) e scritte a casa da amici compiacenti.

Personalmente chiedo ai miei clienti una testimonianza al termine del loro servizio fotografico, lo faccio (spero) con delicata gentilezza cercando di spiegare quanto siano importanti per me e quanto queste dicano della mia persona aiutando futuri clienti nella loro scelta.

Nella vita professionale di ognuno di noi si possano fare degli errori ed è possibile ricevere testimonianze negative, ed è di assoluta importanza non fare distinzioni mostrando anche quelle perché, oltre ad essere immorale e disonesto, fa sì che cessi il rapporto di fiducia tra professionista e consumatore ed è proprio il concetto su cui si basa la forza delle testimonianze.

Detto questo, io ho deciso da alcuni mesi a questa parte di collezionare le opinioni dei miei clienti che puoi trovare sulla mia pagina Facebook QUI oppure direttamente sul mio sito. Lo trovo di estrema importanza e anche se mi è costato un po’ di fatica sono riuscito a collezionarne un bel po’ da mostrare alle persone che visitano il mio sito o la mia pagina.

Il mio consiglio quindi è NON SCEGLIERE A CASO! E ovviamente sono sicuro tu non lo abbia mai fatto, ma con questo maiuscolone voglio dirti che dovresti sempre cercare di trovare pareri di persone che si sono servite dalla persona a cui ti vuoi affidare, parlare con qualche tuo amico che è già stato da lui e cercare di farti un’idea più precisa anche e soprattutto con gli occhi dei suoi precedenti clienti.

Spero di non averti annoiato ma davvero ci tenevo a dirti come la penso riguardo questo aspetto del mio lavoro.

A proposito di tutto quanto scritto sopra, se stai valutando un servizio fotografico, se sei incuriosita dal mio lavoro e vorresti saperne di più fai un salto QUI (bambini) oppure QUI (neonati) e iniziamo a conoscerci, ho dei contenuti interessanti per te, sempre nuovi e in fase di aggiornamento.