Leonardo BonucciServizio fotografico in studio

 

 

 

leonardo bonucci

 

Al di là del credo calcistico di cui si è posseduti, ospitare uno sportivo riconosciuto a livello mondiale come Leonardo Bonucci è di per se una bella soddisfazione, avere qui anche i suoi bimbi e sua moglie Martina Maccari poi è stato un grande piacere che ricorderò per sempre.

Non è stato difficile mettere a loro agio Lorenzo e Matteo che come tutti i bimbi, dopo un breve momento di ambientamento, hanno cominciato a giocare e fare la classica lotta che si fa tra fratelli, lo facevo anche io con mio fratello Ivano, solo che lui mi ha rotto un braccio una volta, fortunatamente nessuno si è fatto male e mi è sembrato di buon auspicio.

Il letto che ho in studio è perfetto per questo genere di servizi perché i miei piccoli clienti si sentono a casa, un pigiama, due cuscini, il permesso di saltare sul materasso e tutto va per il verso giusto aiutando tutti a trascorrere un paio d’ore piacevoli. Occorre fornire al cliente un sano relax per ottenere un lavoro fatto bene, se non hai ancora letto l’articolo sulla specializzazione fallo adesso, perché questa è proprio uno di quei valori aggiunti che il professionista ti può garantire, mentre chi fotografa indistintamente tutto ciò che gli si presenta di fronte come opportunità per fare cassa non può, semplicemente perché non ha esperienza per farlo.

 

Noi qui invece lo facciamo, avere in studio due bimbi di 2 e 4 anni può diventare difficile, se infatti non si progetta per bene l’orario si rischia di avere bambini assonnati, affamati, annoiati e tanto altro. Tutte cose che qui cerchiamo di evitare, vogliamo scattare delle belle fotografie e vogliamo che sia divertente per tutti.

Per questo credo fortemente nel valore della specializzazione e credo che il “tutti fanno tutto” sia solo una pessima abitudine che condanna il cliente ad una esperienza mediocre. Ma grazie a Dio noi non abbiamo avuto questi problemi, Lorenzo e Matteo si sono comportati benissimo e non hanno mai smesso di sorridere e giocare insieme, complici mamma Martina e papà Leonardo che hanno giocato con loro e li hanno fatti divertire dimostrando davvero tantissima dolcezza nei loro confronti.

Sorridere non è obbligatorio durante un servizio fotografico per bambini, ma avere un piccolo sorridente significa avere un bambino rilassato, e se  è rilassato io ho fatto GOL, e visto chi avevano in difesa direi che è fonte di orgoglio per me!

Tempo 1 ora e avevamo finito, rapido, bello e indolore per tutti, valore aggiunto da non trascurare quando sei alla ricerca di un fotografo per bambini. Dopo esserci salutati e fatto alcuni scatti ricordo con il sottoscritto Leo è salito in macchina ed è ritornato a Torino avendo la sera una comparsata in TV.

 

Che dire, è stata una bella esperienza e una grande fortuna potere ritrarre la famiglia di uno dei giocatori più quotati al mondo.

 

famiglia bonucci

 

famiglia bonucci

 

 

figli calciatori

 

figli calciatori

 

figli calciatori

 

figli calciatori

 

juventus

 

juventus

 

juventus

famiglie bianconere

 

famiglie bianconere

 

famiglie bianconere

 

famiglie bianconere

 

famiglie bianconere

 

leonardo bonucci

 

leonardo bonucci

 

leonardo bonucci

 

 

 

Non ti perdere il video che abbiamo girato che mostra un breve backstage del servizio.

 

Se anche tu sei interessata ad un servizio fotografico per il tuo bambino, neonato oppure sei incinta e desideri ritrarre per sempre questo momento speciale clicca QUI (neonati e gravidanze) oppure QUI (per i bambini) sarò lieto di darti tutte le informazioni necessarie allo svolgimento della tua sessione fotografica.

Il mio campo di azione è il Piemonte e la Liguria, ma ho eseguito diversi servizi  a domicilio in regioni come la Toscana, la Lombardia e la Valle D’ Aosta.

Puoi inoltre dare uno sguardo al mio video di presentazione, un piccolo backstage per vedere come si svolge un servizio fotografico.

 

 

Leave a reply